FONDAZIONE
FOTOGRAFIA MODENA

Collezione Italiana

GLI ARTISTI
A-D
F-J
L-P
R-V
Guido Guidi
1941, Cesena
Bio
Presente in mostre

Nasce nel 1941 a Cesena, dove vive e lavora.
Dal 1956 è a Venezia dove studia prima Architettura allo IUAV e successivamente Disegno industriale, seguendo tra gli altri i corsi di Luigi Veronesi e Italo Zannier. È nel clima vivace del periodo veneziano che decide di dedicarsi con continuità alla fotografia.
Dalla fine degli anni sessanta realizza importanti ricerche personali, indagando il paesaggio e le sue trasformazioni e sperimentando al contempo il linguaggio fotografico.
Alla professione di fotografo affianca da anni attività di didattica e promozione della fotografia: nel 1989 avvia a Rubiera, con Paolo Costantini e William Guerrieri, Linea di Confine per la Fotografia Contemporanea. Dallo stesso anno è docente di Fotografia all’Accademia di Belle Arti di Ravenna e dal 2001 insegna presso lo IUAV di Venezia.

Guido Guidi è stato tra i primi, in Italia, a fotografare il paesaggio marginale e antispettacolare della provincia. Le sue ricerche sull’edilizia spontanea della Romagna orientale, o sulla Strada Romea che collega Cesena a Venezia, o quelle successive sulle aree industriali di Porto Marghera e Ravenna si concentrano su luoghi liminari, familiari al fotografo, e condividono un carattere aperto e interrogativo. Il lavoro da lui condotto negli anni è un’operazione simile a quella di uno “scavo stratigrafico”. Senza imporre idee preconcette raccoglie sistematicamente i segni del passato e del presente: le sue fotografie portano alla luce le tracce accumulate dall’uomo, attivando il pensiero – proprio e altrui – nel momento in cui la fotografia si guarda, nell’incessante ricerca di risposte alla perplessità suscitata da una realtà mutevole e sempre più precaria.

Quattro

Barbieri, Fossati, Guidi, Niedermayr

27 marzo | 5 giugno 2011

Vai alla mostra >

Guido Guidi,
Gibellina, 2 XI 89, 1989
stampa a contatto da negativo 20 x 25 cm su carta 24 x 30 cm
© l’artista

Guido Guidi,
17771 Gibellina 2 XI 89, 1989
stampa a contatto da negativo 20 x 25 cm su carta 24 x 30 cm
© l’artista

Guido Guidi,
Guardando verso nord-ovest, Monte Grappa, agosto 1988
stampa a contatto da negativo 20 x 25 cm su carta 24 x 30 cm
© l’artista

Guido Guidi,
Guardando verso ovest, Monte Grappa, agosto 1988
stampa a contatto da negativo 20 x 25 cm su carta 24 x 30 cm
© l’artista

Guido Guidi,
Guardando verso sud, Monte Grappa, agosto 1988
stampa a contatto da negativo 20 x 25 cm su carta 24 x 30 cm
© l’artista

Guido Guidi,
Guardando verso sud-ovest, Monte Grappa, agosto 1988
stampa a contatto da negativo 20 x 25 cm su carta 24 x 30 cm
© l’artista

Guido Guidi,
Marghera, Via Galvani, 1993
stampa a contatto da negativo 20 x 25 cm su carta 24 x 30 cm
© l’artista

Guido Guidi,
Marghera, Via delle Industrie, 1990
stampa a contatto da negativo 20 x 25 cm su carta 24 x 30 cm
© l’artista

Guido Guidi,
Rimini Nord, ottobre 1981, 1981
stampa a contatto da negativo 20 x 26 cm su carta 24 x 30 cm
© l’artista

Guido Guidi,
13829 Cesena, 2000
stampa a contatto da negativo 20 x 25 cm su carta 24 x 30 cm
© l’artista

Guido Guidi,
Gardenia, Reggio Emilia, 18_05_1996, 1996
stampa a contatto da negativo 8 x 10 cm su carta 24 x 30 cm
© l’artista

Guido Guidi,
Chioggia 06_04_2010, 2010
stampa a contatto da negativo 8×10 su carta 30 x 24 cm
© l’artista

MASTER SULL’IMMAGINE CONTEMPORANEA

invia la tua candidatura per il
MASTER SULL’IMMAGINE CONTEMPORANEA
ENTRO IL 30 GIUGNO