FONDAZIONE
FOTOGRAFIA MODENA

Collezione Internazionale

GLI ARTISTI
A-D
E-H
I-L
M-P
R-W
Y-Ż
Marika Asatiani
1977, Tbilisi, Georgia
Bio
Presente in mostre

Marika Asatiani, laureata in Sociologia, utilizza l’obiettivo come strumento per cogliere il mutamento: osservando la realtà come prodotto diretto di circostanze politiche, economiche e sociali, esplora l’instabile passaggio tra passato e futuro.
Oggetto della sua serie Achara (2006) è la zona montagnosa georgiana al confine con la Turchia, un tempo frontiera inaccessibile dell’Urss, e la vita quotidiana della popolazione – femminile in particolare – che la abita. Specchio di una condizione transitoria che ha coinvolto e coinvolge tuttora la regione e l’intero Paese, le donne di Achara rimangono in bilico tra la perpetuazione della tradizione e il processo inesorabile di omologazione globale.
Entrata di recente nel circuito espositivo internazionale, Asatiani ha vinto nel 2007 il premio Camera Austria della città di Graz per la fotografia contemporanea.

Strange Worlds

Opere dalla collezione

9 luglio - 6 settembre 2015

Vai alla mostra >

Destini/Storie/Vite

Fotografie dalla collezione Fondazione Cassa di Risparmio di Modena al CAMeC di La Spezia

11 luglio - 31 agosto 2014

Vai alla mostra >

Storia Memoria Identità

Fotografia contemporanea dall'Est Europa

12 dicembre | 21 marzo 2010

Vai alla mostra >

Marika Asatiani

senza titolo, 2006
dalla serie “Achara”
c-print
109 x 70 cm
© l’artista

Marika Asatiani

senza titolo, 2006
dalla serie “Achara”
c-print
80 x 124 cm
© l’artista

Marika Asatiani

senza titolo, 2006
dalla serie “Achara”
c-print
109 x 70 cm
© l’artista

Marika Asatiani

senza titolo, 2006
dalla serie “Achara”
c-print
80 x 124 cm
© l’artista