FONDAZIONE
FOTOGRAFIA MODENA

Collezione Internazionale

GLI ARTISTI
A-D
E-H
I-L
M-P
R-W
Y-Ż
Melissa Moore
1978, Nottingham, Regno Unito
Bio
Presente in mostre

Fin dagli esordi le sue fotografie nascono da azioni performative compiute a beneficio della macchina fotografica, nelle quali il suo corpo funge da tramite per indagare spazi pubblici e privati. La sua intera opera si configura dunque come indagine sui luoghi ed è connotata da un approccio anticonvenzionale con il quale l’artista intende mettere in discussione il conformismo che pervade il mondo contemporaneo e i modi predominanti di interpretarlo. Le immagini entrate in collezione appartengono alla serie Land Ends e sono state scattate sull’isola di Hornby (Canada), che negli anni ’60 era meta di giovani alla ricerca di stili di vita alternativi. Sebbene le utopie che hanno dato forma a Hornby Island siano oggi solo echi lontani, l’intero universo descritto da Moore sembra ancora capace di offrire al corpo un rifugio, un luogo in cui raccogliere le proprie energie per poter affrontare nuovamente il mondo in modo anticonvenzionale.

Fotografia Contemporanea dall’Europa nord-occidentale

Tom Sandberg. Around Myself

18 settembre 2015 - 10 gennaio 2016

Vai alla mostra >

Melissa Moore

Portal, 2011
dalla serie “Land Ends”
c-print
90 x 90 cm

© l’artsita

Melissa Moore

Lights, 2011
dalla serie “Land Ends”
c-print
90 x 90 cm

© l’artista

Melissa Moore

Talisman, 2011
dalla serie “Land Ends”
c-print
90 x 90 cm

© l’artista

Melissa Moore

Occupation, 2011
dalla serie “Land Ends”
c-print
90 x 90 cm

© l’artista