Valentina Bonizzi
1982, Milano
Bio
Presente in mostre

Trasferitasi in Scozia nel 2005 concentra la sua ricerca sulla sperimentazione, ponendo sotto costante verifica la possibilità di rivisitare la percezione di storie personali e fatti storici attraverso fotografie, video e film. Punti focali del suo lavoro sono un particolare concetto di tempo messo in relazione ad una peculiare percezione dello spazio, e il senso di responsabilità che tale relazione può – o meno – suscitare. L’uso dell’immagine tecnica, sia ferma che in movimento, le consente di trattare il tempo come un artefatto e dare spazio ad un sentimento di alienazione che stimola l’emergere di una poetica del quotidiano. La video proiezione Timeology prende in esame lo spazio pubblico dei parchi giochi: sono luoghi familiari e comuni ma se osservati di notte, o in particolari momenti della giornata, divengono spazi vuoti il cui significato può risultare profondamente mutato.

International Departures 2011International Departures 2011

Gate 11, Special, Air

18 giugno | 31 luglio 2011

Vai alla mostra >