FONDAZIONE
FOTOGRAFIA MODENA

Collezione Internazionale

GLI ARTISTI
A-D
E-H
I-L
M-P
R-W
Y-Ż
Wael Shawky
1971, Alessandria d’Egitto, Egitto
Bio
Presente in mostre

Wael Shawky è nato nel 1971 ad Alessandria d’Egitto, dove vive e lavora.

Nelle sue opere esplora numerosi temi specifici, dalle contraddizioni legate a norme sociali e religiose, fino a questioni che affrontano il complesso rapporto tra locale e globale. Il video Larvae Channel 2 (2009), trasformato in un cartone animato, è basato su un’intervista registrata dall’artista a Souf, un campo profughi palestinese in Giordania. Seguendo l’intermittenza tipica del racconto orale, la narrazione svela la storia di un’esistenza negata, in cui la sistematizzazione della violenza e del dolore ha conferito alla religione un ruolo sempre più centrale.
L’artista ha presentato i suoi lavori alla Biennale di Venezia (2003), al Macro di Roma (2004), alla Tate Modern di Londra (2007), al New Museum of Contemporary Art di New York, alla Fondazione Pistoletto Città dell’arte di Biella (2010).

10 years old

2007-2017: il racconto del mondo nelle opere delle collezioni fotografiche della Fondazione Cassa di risparmio di Modena

11 marzo - 30 aprile 2017

Vai alla mostra >

Breaking News

Fotografia contemporanea da Medio Oriente e Africa

27 novembre | 13 marzo 2011

Vai alla mostra >

Wael Shawky
Larvae Channel 2, 2009
cartone animato, colore, sonoro
9’32”
© l’artista