Fatma
Bucak

Vive e lavora tra Londra e Istanbul.
Nata a Iskenderun, sul confine tra Turchia e Siria, Fatma Bucak studia Filosofia all’Università di Istanbul e Storia dell’Arte all’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino, prima di completare un Master in Fotografia al Royal College of Art di Londra. Le sue opere di performance, fotografia, suono e video approfondiscono le tematiche dell’identità politica, della mitologia religiosa e del paesaggio come luogo di rinegoziazione storica.
Ha tenuto esposizioni personali presso il Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea (Torino), ARTER (Istanbul), Artpace (San Antonio), la Galleria di Arte Contemporanea Alberto Peola (Torino) e The Ryder Project (Londra). Il suo lavoro è stato esposto presso numerose istituzioni, tra cui la 54° Biennale di Venezia, The Jewish Museum (New York), International Festival of Non-fiction Film al MoMA (New York), SALT (Istanbul), ICA (Londra), Spike Island (Bristol), Contemporary Art Platform Gallery Space (Kuwait), Manifesta 9 (Genk), il Museo La Permanente (Milano), Fondazione Fotografia (Modena) e Art in General (New York). Nel 2011 riceve l’Arter – Koc Foundation Contemporary Art Grant e l’UniCredit Project Grant nel 2011. Nel 2013 ha vinto il 13° Premio Illy Present Future ed è stata selezionata nello stesso anno per il Bloomberg New Contemporaries. Nel 2014 ha partecipato a una residenza artistica a Townhouse, Cairo, ed è stata selezionata da Academy Now di Londra. Ha poi co-curato Transition Project: live and video performance exhibition series al Yapi Kredi Kultur Sanat di Istanbul.

Master

Pratiche artistiche

Photography as constructed real
2° anno di corso

Seminari

Staged Photography

Dal 9 al 12 dicembre 2013