Julia
Draganović

Nata in Germania, Julia Draganović è curatrice e critica d’arte contemporanea. Il suo interesse è focalizzato su nuove pratiche artistiche soprattutto al riguardo delle pratiche sociali, l’arte nello spazio pubblico e nuovi media nel senso più ampio della parola. Ha curato mostre ed interventi in Germania, Italia, Spagna, gli Stati Uniti e Taiwan, fra cui quattro edizioni di mostre video per Art Miami. E’ membro del comitato per la Outdoor Gallery del Comune di Danzica (Polonia), dell’associazione non profit No Longer Empty, New York e del Comitato Scientifico del Mudam, Lussemburgo. Insieme a Claudia Löffelholz è fondatrice del collettivo LaRete Art Projects. Draganović ha sviluppato e cura il Premio Internazionale d’Arte Partecipativa promosso

dall’Assemblea Legislativa dell’Emilia-Romagna.

Fra gli incarichi ricoperti da Julia Draganović in istituzioni, si trovano le direzioni artistiche del Chelsea Art Museum New York (2005-2006) e del PAN Palazzo delle Arti Napoli (2007-2008) e dal novembre 2013 è la direttrice della Kunsthalle Osnabruck.

Draganović ha tenuto conferenze sui nuovi media in America Latina, Europa, Russia e gli USA e ha insegnato presso diversi istituti e università, fra i quali l’Università della Bauhaus, l’Istituto Europeo di Design di Roma e IULM di Milano.

Master

Storia della fotografia e della video arte

Cosa mette l’immagine in movimento? Breve introduzione alla storia della video arte
1° anno di corso

Seminari

Cosa mette l’immagine in movimento? Breve introduzione alla storia della video arte.

7 | 8 marzo 2013





DOCENTI ANNO ACCADEMICO 2018-2019

DOCENTI DAL 2011