Laura
Tori
Petrillo

Nata a Zurigo, ha vissuto e lavorato in Austria, Belgio e Regno Unito. Dopo la laurea magistrale in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Bologna, ha ottenuto un master in Teoria e Critica dell’Arte Contemporanea presso l’Essex University (UK).

E’ ricercatrice, curatrice e consultant per gallerie e fiere d’arte, oltre a essere fondatrice e direttrice di Academy Now, una start-up dedicata a stabilire ponti e connessioni tra le accademie di belle arti e il sistema dell’arte. Il suo interesse si focalizza sulla cultura visuale contemporanea e sugli artisti emergenti. Al momento sta lavorando al progetto  “Becoming an Artist”, una ricerca sulle direzioni lavorative degli studenti di arte con diversi background sociali e culturali.

Dal 1997 ha contribuito continuativamente a progetti espositivi internazionali. Nel 2001 è stata nominata per entrare a far parte dell’IKT. Tori Petrillo ha lavorato con il professor Peter Weiermair presso il Museum Rupertinum e con David Roberts (patron della DRAF-David Roberts Art Foundation, London) così come con artisti del calibro di Christian Boltanski, Arnulf Rainer, Miroslaw Balka e Marlene Dumas.

Dal 2009 al 2013 si è impegnata nella costruzione di un nuovo pubblico internazionale per Arte Fiera Bologna composto principalmente di collezionisti e gallerie inglese che hanno partecipato alla fiera per la prima volta.

Ha inoltre scritto diversi saggi sulla sottile linea tra spazi d’arte pubblici e privati; ha esaminato il lavoro video di Shirin Neshat video work e ha proposto una lettura della serie Factum di Candice Breitz attraverso la teoria del “Mirror Stage” di Jacques Lacan.

Tiene lezioni in Università e Istituti d’arte in Gran Bretagna, Belgio e Italia.

Seminari

Fare l’artista: una guida pratica al sistema dell’arte

19 - 21 maggio 2017





DOCENTI ANNO ACCADEMICO 2018-2019

DOCENTI DAL 2011