Vittore
Fossati

1954, Alessandria

Nato nel 1954 ad Alessandria, dove abita.
Si occupa di fotografia dal 1977. Entrato in contatto con Luigi Ghirri partecipa a molti dei progetti collettivi da lui promossi: “Iconicittà” (1979), “Penisola” (1983), “Viaggio in Italia” (1984), “Esplorazioni sulla via Emilia. Vedute nel paesaggio” (1986).
Dagli anni ottanta svolge diverse ricerche fotografiche commissionate da istituzioni ed enti pubblici per progetti quali “Archivio dello Spazio” della Provincia di Milano (1987-1997), “Reviving Monuments” dell’Associazione Linea di Confine per la Fotografia Contemporanea (2001), “Osserva.Te.R.” della Regione Lombardia (2001-2004), “Paesaggi dissonanti. Fotografia e opere incongrue” su incarico dell’Istituto per i Beni Artistici Culturali e Naturali della Regione Emilia Romagna (2003), “Atlante italiano 003”, “Sguardi contemporanei. 50 anni di architettura italiana” e “Workscape” della DARC (2003, 2004 e 2006). Le sue opere sono state esposte al Castello Sforzesco di Milano, al Museo Esenin di Tashkent, alla IX e alla X Mostra Internazionale di Architettura di Venezia, al MAXXI di Roma, alla Galleria d’Arte Moderna di Bologna.
Nel 2004, con il regista Maurizio Magri, realizza il video documentario Viaggio in Italia. I fotografi vent’anni dopo, commissionato dal Museo di Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo. La sensibilità letteraria del suo approccio alla fotografia trova particolare espressione nel libro illustrato Viaggio in un paesaggio terrestre, realizzato con lo scrittore Giorgio Messori. Pubblicato nel 2007 è presentato, con l’omonima mostra, nella seconda edizione di “Fotografia Europea” a Reggio Emilia.

Master

Pratiche artistiche

Rapimento sul Secchia. Fare fotografie per rendersi perplessi
2° anno di corso

Seminari

Corso rapido di fotografia “avanzata”: alcuni semplici modi per recuperare fotografie sbagliate

17-18 gennaio 2015