20 aprile | 23 giugno 2013

Three True Stories


Three True Stories

Zanele Muholi, Ahlam Shibli, Mitra Tabrizian

Diverse per provenienze, stili e tematiche esplorate, le artiste in mostra sono accomunate da una solida convinzione: l’immagine video-fotografica è uno straordinario strumento per conoscere e trasformare il mondo.
Zanele Muholi, attivista visiva sudafricana, utilizza la fotografia e il video per modificare nell’immaginario collettivo la percezione della comunità lesbica nera cui appartiene. L’artista palestinese Ahlam Shibli rivela, attraverso un rigoroso approccio documentario, il particolare rapporto che il suo popolo intrattiene con la morte. Le opere allegoriche di Mitra Tabrizian, iraniana emigrata a Londra, impongono una riflessione sulla condizione dell’essere umano contemporaneo, abbracciando tanto il punto di vista orientale quanto quello occidentale. Attraverso un percorso di oltre 120 opere video-fotografiche, Three True Stories racconta tre storie vere, narrate da artiste che hanno fatto della responsabilità nella produzione delle immagini il fulcro delle loro ricerche.

Ascolta in streaming o scarica qui l’audio guida introduttiva alla mostra.

dove
Ex Ospedale Sant’Agostino
Largo Porta Sant’Agostino, 228
41121 Modena, Italia

A cura di
Filippo Maggia
Claudia Fini
Francesca Lazzarini

Inaugurazione
sabato 20 aprile, ore 18.30
dal 20 al 25 aprile ingresso libero

Orari di apertura
martedì 11-13 / 15-19
mercoledì-venerdì 15-19
sabato, domenica e festivi 11-19

Biglietto d’ingresso
€ 5,00
Ingresso libero tutti i martedì

Artisti in mostra

Opere in mostra

c‐print
courtesy l’artista e Stevenson Gallery, Cape Town

c‐print
courtesy l’artista e Stevenson Gallery, Cape Town

stampa ai sali d’argento
courtesy l’artista e Stevenson Gallery, Cape Town

stampa ai sali d’argento
courtesy l’artista e Stevenson Gallery, Cape Town

stampa ai sali d’argento
courtesy l’artista e Stevenson Gallery, Cape Town

stampa ai sali d’argento
courtesy l’artista e Stevenson Gallery, Cape Town

stampa ai sali d’argento
courtesy l’artista e Stevenson Gallery, Cape Town

stampa ai sali d’argento
courtesy l’artista e Stevenson Gallery, Cape Town