Francesca
Masarati

1987, Piacenza

Curiosa da sempre, ama osservare e cercare di scovare dettagli che agli altri sfuggono: la vita è fatta di piccole solitudini. Cerca di non crescere troppo in fretta per mantenere la capacità di stupirsi sempre, anche per cose impercettibili. Contiene opposti che spesso si scontrano. Fin da bambina appassionata e devota all’arte dell’osservare, scopre la fotografia attraverso gli occhi altrui. Da adolescente riceve in regalo da suo padre una macchina fotografica. La utilizza in modo avido, fotografando tutto il possibile, per non accrescere i ricordi perduti. Sembra quasi che solo attraverso la fotografia, la realtà diventi tangibile. Quando si accorge che attraverso una macchina fotografica può parlare, la fotografia diventa la sua passione e riempie le sue giornate. Fotografa natura, persone, paesaggi: tutto è meritevole di essere immortalato. Avida lettrice; appassionata di cinema, musica e viaggi.

Laureata in Scienze dell’educazione e dei processi formativi.