8/9/10 settembre 2017

Workshop

Fisiognomica, psicologia ed estetica nella raffigurazione di un volto

Workshop con Max Cardelli

next
workshop

Fisiognomica, psicologia ed estetica nella raffigurazione di un volto

I diversi e complessi aspetti che creano i presupposti per la realizzazione di un ritratto verranno approfonditi da Max Cardelli in un workshop di due giorni e mezzo durante i quali il docente approfondirà i temi della fisiognomica, della psicologia e dell’estetica nell’ambito della rappresentazione di un volto.

Partendo da una parte teorica incentrata sull’importanza del saper leggere una fotografia di ritratto, la parte relativa alla tecnica fornirà invece la base necessaria per andare a lavorare e concentrarsi sul fattore estetico dell’immagine e quello istintivo della relazione tra fotografo e soggetto.

Illuminazione, scelta dell’ottica, sfondo, punto di ripresa verranno discussi e messi in pratica.

L’obiettivo è cercare con lo scatto ciò che si è già intuito, intravisto, percepito. Gli strumenti messi a disposizione da Cardelli permettono poi di realizzare al meglio lo scatto e restituire nello scatto finale l’essenza di una relazione.

Ampio spazio verrà dato alla parte di editing e di postproduzione, quali momenti introspettivi mirati alla scelta dello scatto che racchiude in sé l’intera esperienza dello shooting.

Quando

8/9/10 settembre 2017


Dove

via Giardini 160


Costo

300 €


scarica la scheda di iscrizione
Termini

Il workshop prevede un numero minimo di 7 e massimo di 15 partecipanti.
Le iscrizioni avvengono per ordine di arrivo, fino ad esaurimento posti.
Durata: 2 giorni e mezzo


Modalità di iscrizione

La scheda di iscrizione va inviata via e-mail all'indirizzo formazione@fondazionefotografia.org


Attrezzature e materiali richiesti

Attrezzatura fotografica. Portfolio cartaceo o digitale (non più di 20 immagini).
Sarà messa a disposizione dei partecipanti l'aula computer della sede didattica per la fase di editing e postproduzione (disponibili i software Adobe CC 2017)





Max
Cardelli

Dopo gli studi universitari si trasferisce a New York , dove inizia la sua carriera collaborando assiduamente con Conde’ Nast America . Ha lavorato per diverse testate internazionali di moda tra le quali Allure America ,Marie Claire Italia, Francia ed Inghilterra , D Magazine , Elle Francia , Wallpaper, GQ, Vogue Russia, Germania ed altri. Ha scattato diverse campagne pubblicitarie e tra suoi clienti ci sono nomi quali Lancome, Versace, Prada, Nike, Wella, Shiseido,, Max Mara.  Pirelli, Etro,Issey Miyake, per citarne alcuni. Nel 2006 riceve l’international Kelly Award per la miglior Campagna pubblicitaria modiale in collaborazione con l’Agenzia Wieden Kennedy per Nike (Women’s Fall campaign 2005) che celebra il corpo femminile. Nel 2009 realizza un libro sui 50 anni della rivoluzione cubana fotografando l’Havana , tale immagini daranno vita inoltre ad una esposizione personale nel Gennaio 2011 per la quinta edizione della Biennale di arte contemporanea a Ferrara. Nel 2013 realizza una serie di Immagini con l’attrice Isabella Ferrari. Tali fotografie, accompagnate da una serie di poesie sugli Archetipi femminili scritte da Aldo Nove, diventeranno un libro dal titolo “ Forma Luce “ pubblicato da Drago Editore e sponsorizzato da Bulgari a beneficio di Save the Children. A luglio 2014 il progetto viene esposto agli Horti Sallustiani di Roma. Uscirà a Maggio 2017 un libro che raccogliera’  20 anni di  ritratti al femminile .