14 | 15 gennaio 2012

Workshop

Food photography: il gusto nell’immagine

workshop con Sigrid Verbert

next
workshop

Food photography: il gusto nell’immagine

Le due giornate del workshop offrono un’immersione teorica e pratica in quel ramo particolare dello still life che è la fotografia di food. Condotto da Sigrid Verbert – tra le più note bloggers del settore – il corso si svolgerà negli spazi del prestigioso ristorante Baluardo della Cittadella di Modena.

Ci si soffermerà in prima istanza sullo styling del cibo – un mestiere vero e proprio ma di cui spesso il fotografo deve farsi carico – per far propri alcuni semplici trucchi e osservazioni destinati a valorizzare l’aspetto dell’oggetto ritratto. Per quanto riguarda la teoria fotografica ci si dedicherà brevemente alle impostazioni della macchina e soprattutto all’uso della luce, naturale o artificiale.

Nella parte pratica, dedicata alla ripresa del cibo sotto forma di ingredienti semplici e preparazioni realizzate da un cuoco per l’occasione, ogni partecipante verrà stimolato a individuare un approccio personale agli oggetti fotografati.

L’ultima parte del workshop sarà dedicata a specifiche tecniche di postproduzione per la fotografia di food. Infine si elaboreranno e discuteranno collegialmente le fotografie realizzate il giorno precedente. E’ previsto anche uno spazio per discutere, se lo si desidera, di lavori food precedentemente prodotti dai partecipanti.

Quando

14 | 15 gennaio 2012


Dove

Baluardo della Cittadella
Piazza Giovani di Tien An Men, 5
Modena


Costo

300 Euro


scarica la scheda di iscrizione
Termini

Le iscrizioni sono ad esaurimento posti. Ogni workshop prevede un numero minimo di 5 e massimo di 15 partecipanti.


Modalità di iscrizione

La scheda di iscrizione va inviata via e-mail all'indirizzo
segreteria@mostre.fondazione-crmo.it o via fax al numero
059 4270357.

Le modalità e i termini di pagamento verranno comunicati via e-mail insieme alla conferma di avvenuta iscrizione.


Attrezzature e materiali richiesti

- macchina fotografica;
- portfolio food, stampato o in formato digitale;
- computer portatile (facoltativo).






Sigrid
Verbert

Sigrid Verbert è belga e vive a Roma da quasi dieci anni. A Bruxelles ha studiato lettere e lavorato come scrittrice e giornalista, a Roma ha seguito un master in comunicazione e giornalismo enogastronomico e ha lavorato in alcuni uffici stampa prima di dedicarsi interamente al settore del food.

Nel 2005 inizia a scrivere un blog di cucina, il cavoletto di Bruxelles, un mero divertimento diventato poi il blog del genere più letto in Italia, noto per la sue ricette contemporanee e la cura delle sue immagini. Da lì è scaturita un’improvvisa passione per la fotografia, poi un’altrettanto inattesa svolta professionale. Non proprio un U-turn poiché suo padre faceva il fotografo e da quando si ricorda lei ha sempre osservato attentamente le immagini e la realtà, tanto da ritenere che fotografare non sia poi così diverso da scrivere. Per questo ama raccontare storie usando le immagini al posto delle parole…

Sigrid Verbert ha lavorato, come fotografa, per Gambero Rosso, Larousse, Mondadori e Rizzoli, oltre che per aziende del settore gastronomico, e ha pubblicato ricettari personali di discreto successo editoriale tra i quali Il libro del Cavolo, Cibele, 2009 e Regali Golosi, Giunti, 2011.